Site Overlay

Al via il Campionato Italiano Minimoto

È pronto a ripartire il Campionato Italiano Minimoto 2023 con le prime gare in programma il 22 e 23 aprile al Kartodromo Happy Valley Cervia.

La stagione 2023 vede la conferma della categoria di ingresso Junior A equipaggiata con i motori forniti esclusivamente da Polini Motori S.p.A., che si è aggiudicata la fornitura dei propulsori per il biennio 2023-2024. Oltre alla Junior A, ci sono altre quattro categorie in competizione: Junior B, Junior C, Open A e Open B.

La categoria di ingresso Junior A è dedicata ai giovani piloti che si avvicinano alle minimoto, grazie alla presenza di motori affidabili e facilmente gestibili, garantendo una stagione di competizione di altissimo livello. Junior B e Junior C sono il naturale prosieguo delle categorie giovanili mentre Open A e Open B sono riservate ai piloti più esperti e ai veterani della competizione, che si sfideranno in gare sempre più avvincenti e spettacolari.

La stagione vedrà cinque tappe, ognuna con doppie gare a cui si aggiunge la Sprint Race al sabato nei round di Cascia e Ortona per un totale di dodici round. Una scelta precisa della Federazione Motociclistica Italiana per andare incontro alle esigenze delle famiglie riducendo i costi complessivi per la partecipazione al Campionato nazionale. I circuiti dove si svolgeranno le gare saranno: Happy Valley Cervia, Codogno Circuit, La Querce Karting Cascia Perugia, Circuito Internazionale d’Abruzzo Ortona, e Pista Azzurra Jesolo.

Il programma prevede prove libere venerdì e sabato mattina, qualifiche il sabato pomeriggio, premiazioni delle pole position firmate Liqui Moly e a seguire la PMT Tyre Lottery che darà la possibilità a tre fortunati piloti di vincere al primo estratto un treno di gomme, al secondo estratto una posteriore e al terzo estratto una anteriore. Domenica doppie gare per ogni categoria, non prima della foto di gruppo con tutti gli iscritti al CIV Minimoto 2023 in programma alle 10.20. Tutti i piloti potranno contare sulla partecipazione di diverse aziende accreditate, tra cui PMT come fornitore unico ufficiale degli pneumatici. Selettra è invece il fornitore unico di centraline e Polini Motori S.p.A. è il fornitore esclusivo dei motori per la categoria Junior A, che riuscirà a fare emergere il talento dei piloti grazie ai motori estratti a sorte.

Oltre a questi marchi, altre importanti aziende partecipano al campionato. Tra queste, si possono citare CS srl, GHR, Tecnomoto, Quattrini e DM telai, tutte attive nel mondo delle minimoto e pronte a dare il loro contributo per una stagione di successo.

La partecipazione di queste aziende, oltre a garantire un alto livello di qualità e sicurezza degli equipaggiamenti utilizzati dai piloti, testimonia l’importanza del Campionato Italiano Minimoto nel panorama sportivo italiano.

L’edizione 2023 del Tricolore Minimoto presenta un parterre di team di altissimo livello, pronti a competere al massimo delle loro capacità. Tra i team accreditati per la nuova stagione, ci sono 664 Racing, Angeluss team, DPS  Racing, EDR Racing team, Fasfuthen Team 2, GaB RacingGiampy Mini Bike Team, Motor Park, MTA Talent Experience, R.B. Racing, RP Racing Team, SMC, Team 57, Team Space e TOTO Racing.

Ogni team ha un proprio staff tecnico specializzato, che si dedica alla preparazione delle minimoto e all’ottimizzazione delle prestazioni dei piloti. La partecipazione di questi team testimonia l’importanza del Campionato Italiano Minimoto nel mondo del motorsport e la grande attenzione che viene riservata alla competizione.

La stagione 2023 si preannuncia come una delle più competitive e spettacolari degli ultimi anni, grazie alla presenza delle aziende che hanno scelto di essere presenti, ai team di alto livello e alla grande passione e determinazione dei loro piloti.

Clicca qui per il programma del primo round

The post Al via il Campionato Italiano Minimoto appeared first on Federazione Motociclistica Italiana.

Lascia un commento